Mostre, concerti e artigianato: gli eventi più belli di dicembre

Se Natale è dietro l’angolo, il mese di dicembre inizia in grande stile e porta con sé una ventata di nuovi eventi assolutamente imperdibili, per adulti e per bambini. Che siate amanti dell’artigianato, dell’arte, o semplicemente del Natale, scoprite che cosa vi riserva Milano in questo mese davvero speciale.

.  L’Artigiano in Fiera, fino all’8 dicembre, Fiera Milano Rho

Eventi dicembre - Fiera Artigianato

Credit immagine

Anche quest’anno torna a Milano l’Artigiano in fiera, la più grande fiera internazionale del settore, giunta alla sua 24° edizione. La manifestazione, ad ingresso gratuito, è dedicata all’artigianato mondiale e ospita le creazioni di circa 3000 artigiani, provenienti da oltre 100 Paesi diversi; un vero viaggio di colori e tradizioni di tutto il mondo, tra prodotti tipici lavorati a mano ed eccellenze gastronomiche. Un’ottima occasione per trovare il giusto regalo di Natale.

. Le opere più importanti di Canova, fino al 18 febbraio, Gam

Eventi dicembre - Canova

Credit immagine

Gli appassionati di arte neoclassica non potranno perdersi la mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Milano Canova. I volti ideali, dedicata alla genesi e all’evoluzione delle celebri ‘teste ideali’ di Canova. L’esposizione propone le più importanti collezioni di arte neoclassica a livello nazionale nella bellissima cornice della Gam, che custodisce il modello originale in gesso di “Ebe”, il busto in bronzo di “Napoleone” e l’erma in marmo della “Vestale”, fulcro della mostra. A dir poco imperdibile.

. La Prima Diffusa, fino al 12 dicembre

Eventi dicembre -

L’edizione 2018, Credit immagine

Concerti diffusi in tutta la città in nome, e sulle note, della Tosca di Puccini, opera inaugurale della stagione 2019/2020 del Teatro alla Scala. Ecco la Prima Diffusa, che porterà in città più di 50 iniziative tra proiezioni, concerti, performance, reading, incontri e conferenze dedicati alla grandissima opera. Oltre 40 i luoghi della cultura milanese coinvolti, tra spazi cittadini e piazze: tutti da scoprire, fino al 12 dicembre.

. La Madonna Litta, fino al 10 febbraio, Museo Poldi Pezzoli

Credit immagine

Tra gli eventi di dicembre davvero imperdibili, fino al 10 febbraio 2020 al Museo Poldi Pezzoli si potrà ammirare il dipinto della Madonna Litta di Leonardo Da Vinci, giunto in Italia direttamente da San Pietroburgo. La tela, inserita all’interno della mostra Leonardo e la Madonna Litta, sarà esposta insieme a una ventina di dipinti e disegni, provenienti dalle collezioni pubbliche e private di tutto il mondo ed eseguiti da Leonardo e dai suoi allievi più vicini, come Giovanni Antonio Boltraffio e Marco d’Oggiono. Un’opera da ammirare, finalmente, dal vivo.

. L’albero di Natale in Duomo

Eventi dicembre

Credit immagine: foto di Nati per Vivere a Milano

Grande novità per l’albero di Natale in piazza Duomo: non sarà più un abete, ma un’installazione moderna, alta 37 metri e composta da quasi 82.000 punti luce led. Non solo: le animazioni cambieranno continuamente sonorità e colori, in nome di un Natale davvero dinamico. E’ l’albero griffato Esselunga, innovativo e sostenibile, le cui parti potranno essere interamente riciclate. L’accensione avverrà venerdì 6 dicembre, e sarà une vera magia tecnologica.

. I love Lego, fino al 2 febbraio, Museo della Permanente

Credit immagine

Oltre un milione di mattoncini assemblabili, in un gioco di colori e prospettive che incanta adulti e bambini: è la mostra I love Lego, dedicata alla trasformazione di uno dei giocattoli più amati di sempre. Delle vere opere d’arte, quelle create all’interno della mostra, tra mondi in miniatura, città contemporanee e avventure tra i pirati. Parola d’ordine: divertirsi.

Inoltre, se vi siete persi Wildlife Photographer of the Year 2019, la celebre mostra con gli scatti premiati all’omonimo concorso di fotografia, siete ancora in tempo. Le cento immagini scelte saranno visibili fino al 22 dicembre, presso la Fondazione Matalon.

Stesso discorso per la mostra di De Chirico a Palazzo Reale: l’esposizione è stata infatti prolungata fino al 19 gennaio 2020, e rappresenta un vero e proprio percorso all’interno dell’immaginario dell’artista, con opere provenienti da grandi musei internazionali tra cui il Metropolitan Museum di New York e la Tate Modern di Londra. Un’occasione unica per farsi un piccolo regalo prima di Natale.

Se il ricco programma degli eventi di dicembre non vi basta, non esitate a chiedere allo staff dell’Hotel Cavour: saremo lieti di aiutarvi!